Condizioni di utilizzo

1. Regole Generali e definizioni

Utilizzando i servizi connessi alla app Lillo The Worker (qui di seguito indicate anche come “i servizi” o “il servizio”), l’utente è tenuto a rispettare le condizioni e i termini di utilizzo qui di seguito precisate.

Aceone si riserva la facoltà di modificare, aggiungere o eliminare parti di queste condizioni, portandone a conoscenza gli interessati attraverso la pubblicazione delle modifiche nella app o attraverso la posta elettronica. Ogni utente è tenuto a verificare periodicamente queste condizioni per accertarsi di eventuali modifiche intervenute successivamente all’ultima consultazione della app. In ogni caso l’utilizzo della app e dei suoi servizi comporta l’accettazione dei cambiamenti nel frattempo intervenuti.

In caso le variazioni non siano accettate, l’utente può annullare in ogni momento il proprio account  scrivendo a legale@aceone.it, fermo restando che la prosecuzione dell’utilizzo dei servizi comporta l’accettazione delle nuove condizioni.

Aceone si riserva la facoltà di modificare, sospendere, interrompere anche solo parzialmente i servizi, inclusa l’accessibilità al database o ai contenuti. Aceone può anche introdurre limitazioni di accesso o di servizi, in tutto o in parte, senza preavviso e senza assumersi responsabilità per tale limitazione di servizio.

2. Contenuti e servizi della app Lillo The Worker e utilizzo da parte degli utenti

Tutti i materiali pubblicati nella app (inclusi, a titolo esemplificativo, articoli di informazione, fotografie, immagini, illustrazioni, registrazioni audio e/o video, qui di seguito indicati anche come i “contenuti”) sono protetti dalle leggi sul diritto d’autore. L’utente è tenuto ad attenersi alle indicazioni aggiuntive eventualmente presenti nella app in relazione alla proprietà intellettuale dei contenuti cui accede attraverso i servizi della app stessa.

I servizi della app e i suoi contenuti sono protetti dalle norme sul diritto d’autore vigente in Italia e dalle norme internazionali sul diritto d’autore. L’utente non è autorizzato a modificare, pubblicare, trasmettere, condividere, cedere in uso a qualsiasi titolo, riprodurre (oltre i limiti di seguito precisati), rielaborare, distribuire, eseguire, dare accesso o sfruttare commercialmente in qualsiasi modo i contenuti o i servizi (incluso il software) di questa app anche solo parzialmente.

3. Dichiarazioni di responsabilità e garanzie dell’utente

Accedendo alla app ed ai relativi servizi, l’utente si obbliga a:

  • non utilizzare la app o il materiale in esso inserito per perseguire scopi illegali ovvero quale strumento per divulgare o diffondere in qualsiasi modo materiale o contenuti preordinati alla commissione di attività illecita.
  • non utilizzare la app in modo da interrompere, danneggiare o rendere meno efficiente una parte o la totalità di esso o in modo da danneggiare in qualche modo l’efficacia o la funzionalità della app stessa;
  • non utilizzare la app per la trasmissione o il collocamento di virus o qualsiasi altro materiale diffamatorio, offensivo, osceno o minaccioso o che in qualche modo possa creare fastidio, disturbo o qualsivoglia pregiudizio;
  • non utilizzare la app in modo da costituire una violazione di persone o ditte (compresi, ma ad essi non limitati, i diritti di copyright o riservatezza).

4. Registrazione e sicurezza

Nell’ambito del processo di registrazione, l’utente è tenuto a comunicare quale user ID il proprio indirizzo mail ed a digitare una password. Inoltre l’utente è tenuto a fornire il proprio numero di telefonia mobile.

L’utente non può scegliere la user ID di un’altra persona con l’intento di utilizzarne l’identità. La password scelta dagli utenti al momento della registrazione ai servizi e inserita nel relativo form di registrazione è personale e non può essere ceduta. Gli utenti sono tenuti a custodire con la massima diligenza e a mantenere riservata la password al fine di prevenire l’utilizzo del servizio da parte di terzi non autorizzati. Essi saranno pertanto responsabili di qualsiasi utilizzo, compiuto da terzi autorizzati o non autorizzati, dei suddetti identificativi nonché di qualsiasi danno arrecato, in dipendenza della mancata osservanza di quanto sopra.

Il mancato rispetto di queste regole comporta la violazione di queste condizioni generali di utilizzo e può determinare l’immediato annullamento dell’account del soggetto autore della violazione. L’utente è pienamente responsabile per ogni azione intrapresa attraverso il suo account, sia direttamente sia attraverso terzi da lui autorizzati. Ogni utilizzo abusivo, fraudolento o in ogni caso illegale è causa dell’immediato annullamento dell’account, ad insindacabile giudizio di Aceone, fermo restando l’esercizio di ogni azione legale da parte degli aventi diritto.

5. Costi del servizio e pagamenti

I servizi della app sono gratuiti per l’utente se non diversamente ed analiticamente precisato. Aceone si riserva il diritto di prevedere un corrispettivo per l’accesso a porzioni della app o a specifici servizi o all’intera app. In ogni caso, Aceone non chiederà il pagamento di nessun corrispettivo se non avranno preventivamente ottenuto un’ espressa adesione a tale offerta. Pertanto se Aceone dovesse chiedere in futuro un corrispettivo per l’accesso a porzioni del app o a servizi che attualmente sono gratuiti, l’utente riceverà preventivamente apposita comunicazione con l’indicazione dettagliata di tali costi, dando all’utente l’opportunità di scegliere se aderire al servizio. In caso di accettazione l’utente pagherà questo corrispettivo nelle forme che sceglierà al costo che verrà definito al momento dell’accettazione del servizio stesso.

6. Licenze di uso dei software

L’utente non acquisisce nessun diritto in relazione all’utilizzo del software presente nella app al di fuori dell’uso necessario per fruire dei servizi stessi. L’utente pertanto non può concedere diritti di uso, assegnare o trasferire licenze in relazione a tali software.

7. Varie

Queste condizioni di accesso sono state formulate alla luce delle leggi vigenti nel territorio della Repubblica Italiana. Foro competente per l’applicazione di queste regole è il Tribunale di Torino.

8. Protezione dei dati personali

I dati personali forniti dall’utente sono tutelati in conformità a quanto disposto dal Decreto legislativo 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e sue successive modifiche e integrazioni.

Ogni informazione personale inviata alla app sarà trattata in modo conforme alla legge sulla tutela dei dati personali.

La app offre contenuti di tipo informativo ed interattivo. Durante la navigazione del app, si possono quindi acquisire informazioni sul cliente, o più in generale sul visitatore, nei seguenti modi:

  • Dati di navigazione

    La app raccoglie informazioni tecniche relative all’hardware e al software utilizzati dai visitatori, autonomamente attraverso l’ausilio di strumenti per l’analisi dei file di collegamento. Tali informazioni riguardano:

    • indirizzo IP,
    • tipo di browser,
    • Internet service provider,
    • sistema operativo,
    • nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l’accesso o l’uscita (referring/exit pages),
    • informazioni sulle pagine visitate dai lettori all’interno del app,
    • orario d’accesso,
    • permanenza sulla singola pagina,
    • analisi di percorso interno (clickstream)
    • risoluzione video
    • tipo di connessione
    • nazione da cui l’utente si collega
    • presenza di plugin java installati

    Tali informazioni non forniscono dati personali dell’utente.